logo

0827 1949208

0827 1949202 FAX

_____________________

avis01200l@istruzione.it

avis01200l@pec.istruzione.it

Via Ronca

83027 Lioni (AV)

Codice Fiscale

82002610648

_____________________

Codice Unico Fatture

Elettroniche: UFK0RF

logo

123 456 789

info@example.com

Goldsmith Hall

New York, NY 90210

07:30 - 19:00

Monday to Friday

Le radici dello studio sono amare, ma dolci ne sono i frutti.
(Catone)

La Settimana della Legalità – 9ª edizione

Settimana tutta dedicata alla legalità quella che sta per cominciare all’IISS Vanvitelli di Lioni con un nutrito programma che coinvolgerà tutte le classi dei tre plessi dell’Istituto.

Gli eventi rientrano in un ciclo di iniziative che l’IISS Vanvitelli ha deciso di portare avanti per costruire una “scuola della legalità”, organizzate dalla Funzione Strumentale Area 3, Prof.ssa Anna Basso, d’intesa con il Dirigente Scolastico, Prof. Pietro Petrosino, che annuncia: “Per ricordare la volontà di un impegno civile da parte del mondo della scuola, al fianco di quanti si spendono quotidianamente contro ogni forma di criminalità e per l’affermazione della cultura della legalità, la nostra scuola ha pensato di dedicare ai ragazzi una settimana di riflessione ricca di interventi ed incontri con esperti dei vari settori, con attività dal 17 al 20 Marzo”.

Agli alunni delle classi prime e seconde è stato riservato per martedì 17 marzo alle ore 10,00 presso l’Auditorium della Scuola Media di Lioni un momento di riflessione sui pericoli dell’assunzione di droghe e dei loro effetti attraverso l’incontro con una testimone diretta,  Giorgia Benusiglio, che è viva grazie ad un tempestivo trapianto di fegato dopo aver assunto mezza pastiglia di ecstasy. Ospite di molte trasmissioni televisive, Giorgia, autrice del libro “Vuoi trasgredire? Non farti!” dedica il suo tempo a condividere nelle scuole, con i ragazzi, la sua esperienza. L'evento è stato ideato e curato dai docenti animatori di "Biblioteca Vanvitelli".

Le classi quintedi tutti gli indirizzi, invece, venerdì 20 marzo alle ore 11.30 presso l’Aula Magna della sede IPIA saranno protagoniste di unincontro con il Tenente Insalata e il Maresciallo Curcio della Guardia di Finanza nell’ambito del Progetto “Educazione alla Legalità Economica”,siglato tra il MIUR e la GDF. Il progetto, indirizzato alle scuole primarie e secondarie della regione, ha l’obiettivo di creare e diffondere, tra i giovani, il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”. I partecipanti avranno l’opportunità di rivolgere domande agli ufficiali su temi legati al contrasto degli illeciti fiscali, delle falsificazioni, della contraffazione, della violazione dei diritti d’autore, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti,  ma anche sulle modalità di arruolamento nell’Arma.

Sempre il 20 marzo, è previsto ad Avellino un incontro con la Polizia Postale per un aggiornamento sul corretto uso dei social network, cui prenderanno parte i rappresentanti di istituto per la componente alunni e i rappresentanti delle classi prime, seconde e terze. Gli alunni  che parteciperanno all’iniziativa si faranno portavoce durante l’assemblea studentesca di ciò che avranno appreso durante la lezione e illustreranno in che maniera “vivere la rete come un’opportunità e non come un pericolo”.

Ad aprire ogni incontro sarà il Dirigente Scolastico Petrosino, che da sempre sottolinea l’importanza del lavoro di vigilanza svolto dai corpi dello Stato per l’incolumità dei cittadini ed invita i ragazzi a distinguersi nella società proprio attraverso il rispetto di quelle regole che rendono civile un popolo.