logo

0827 1949208

0827 1949202 FAX

_____________________

avis01200l@istruzione.it

avis01200l@pec.istruzione.it

Via Ronca

83027 Lioni (AV)

Codice Fiscale

82002610648

_____________________

Codice Unico Fatture

Elettroniche: UFK0RF

logo

123 456 789

info@example.com

Goldsmith Hall

New York, NY 90210

07:30 - 19:00

Monday to Friday

Le radici dello studio sono amare, ma dolci ne sono i frutti.
(Catone)

Il piacere di leggere

L'Istituto Vanvitelli di Lioni, presieduto dal dirigente Pietro Petrosino, è stato protagonista nel decorso anno del progetto Il piacere di leggere, approvato dal MIUR con il patrocinio della Presidenza della Repubblica, riconducibile allutilizzo creativo della biblioteca scolastica e alla fruizione della stessa da parte degli alunni nel tempo libero. Anche per quest'anno, a prosieguo del suddetto progetto e in sintonia con l'iniziativa delle Giornate della lettura, nei giorni 29, 30 e 31 ottobre la Scuola ha proposto ai giovani allievi Letture Irpine rivolte alla conoscenza e alla diffusione della narrativa e degli aspetti creativi del territorio irpino, letture curate dalla referente prof.ssa Luigina Antonietta Miele. 

Tale iniziativa ha avuto lobiettivo di ricercare e segnalare libri, saggi, video o altro, onde pubblicizzarli dentro e fuori dei confini scolastici. Le segnalazioni raccolte nel percorso di ricerca, realizzato nelle singole aule con la partecipazione di insegnanti e personale dell'Istituto interessati, saranno postate sulla pagina Facebook Biblioteca Vanvitelli, attivata già dal precedente anno per stimolare il confronto sulle varie tematiche culturali proposte dai seguenti autori ed artisti locali: Dora Garofalo, Paolo Saggese, Agnese Cogliano, Mirella Merino, Antonella Iuliano, Maurizio Picariello. Il fine ultimo è stimolare i ragazzi a scoprire le innumerevoli sfaccettature della lettura come arricchimento culturale e tramite la lettura stessa venire a conoscenza di uno spaccato socio-storico-culturale che faccia meditare sul presente, sulla civiltà e sulla cultura dell'Irpinia. Tanti sono i frutti che i giovani possono trarre da questa vetrina espositiva di aspetti letterari e artistici per fissare punti di riferimento di cui oggi si avverte sempre più il bisogno. L'Irpinia è una terra ricca di storia, cultura e tradizioni, terra antica che nasconde infiniti percorsi tutti da scoprire, oltre quelli della natura, dellarte e della fede anche quelli enogastronomici di una cucina che rispecchia ancora le tradizioni di una volta. Valorizzare la grande risorsa del patrimonio naturale, ambientale, storico, culturale con richiami letterari e artistici significa veicolare nei luoghi descritti flussi turistici diversificati. La vera cultura, dunque, affonda le radici nella valorizzazione di tutte le risorse naturali e artistiche del territorio e nella capacità di tutelarle per produrre benessere. L'Istituto Vanvitelli ha colto loppotunità di invogliare i ragazzi a scoprire l'importanza della lettura quale strumento di crescita che stimola sempre di più ad immergersi nel mondo reale.

Leggi l'articolo sul giornale on line