logo

0827 1949208

0827 1949202 FAX

_____________________

avis01200l@istruzione.it

avis01200l@pec.istruzione.it

Via Ronca

83027 Lioni (AV)

Codice Fiscale

82002610648

_____________________

Codice Unico Fatture

Elettroniche: UFK0RF

logo

123 456 789

info@example.com

Goldsmith Hall

New York, NY 90210

07:30 - 19:00

Monday to Friday

Le radici dello studio sono amare, ma dolci ne sono i frutti.
(Catone)

IISS VANVITELLI E CARITAS LIONI: SOLIDARIETA’ ANCHE IN CUCINA

Sabato 19 marzo alle ore 11 nel laboratorio dei servizi di sala e vendita della sede IPSEOA del Vanvitelli di Lioni, gli alunni della classe 4^ C hanno consegnato ai responsabili della Caritas Parrocchiale di Lioni tre uova di Pasqua realizzate durante le lezioni pratiche di cucina, sotto la guida attenta del Prof. Luigi Tedesco.

“Ogni anno in occasione della Pasqua, la Caritas di Lioni organizza da tempo una lotteria con l’estrazione di alcune uova di cioccolato il cui ricavato viene utilizzato di solito per l’acquisto di farmaci da donare ai più bisognosi della comunità. Già l’anno scorso abbiamo pensato di coinvolgere gli alunni dell’istituto alberghiero, rendendoli diretti protagonisti di questo gesto di carità e sensibilizzandoli riguardo a problematiche sociali ed economiche del nostro territorio; grazie alla disponibilità del Dirigente Scolastico, Prof. Sergio Siciliano, anche quest’anno è stato possibile realizzare questa iniziativa” ha affermato soddisfatto il Coordinatore Caritas Lioni, Gerardo Spiotta.

Un modo per avvicinare i ragazzi al mondo della solidarietà e del sociale, soprattutto in momenti particolari dell’anno, quando maggiori sembrano le distanze tra opulenza e miseria, spreco e indigenza, superfluo ed essenziale. Un messaggio importante per giovani menti e giovani cuori, pronti a recepire la necessità degli altri e l’esigenza propria di apportare un piccolo sollievo a chi ha bisogno più di loro.

Il prof. Tedesco, d’intesa con il DS e con il responsabile di plesso e del laboratorio di sala e servizi di vendita, Prof. Rosario Miele, ha accolto con entusiasmo l’opportunità di poter collaborare con Caritas, che ha fornito le materie prime necessarie alla realizzazione delle uova di cioccolato di altissima qualità, degne di veri chef.

La novità di quest’anno è che anziché la lotteria, si è pensato di  sorteggiare direttamente i tre vincitori tra quelli con maggiori necessità nell’ambito della Caritas di Lioni”, hanno concluso a fine mattinata le volontarie Caritas presenti.

“E’ fondamentale soprattutto in questi tempi di incertezza e crescente egoismo, trasmettere ai nostri alunni sentimenti di empatia e vicinanza nei confronti delle fasce deboli della società, degli emarginati, di quegli ultimi di cui parla Gesù e di fonte ai quali non possiamo essere indifferenti. Solo attraverso una generazione di studenti sensibili ed attenti ai bisogni altrui, oltre che ai propri, si può sperare in un futuro per loro più giusto e sostenibile” ha commentato il Preside Siciliano.