logo

0827 1949208

0827 1949202 FAX

_____________________

avis01200l@istruzione.it

avis01200l@pec.istruzione.it

Via Ronca

83027 Lioni (AV)

Codice Fiscale

82002610648

_____________________

Codice Unico Fatture

Elettroniche: UFK0RF

logo

123 456 789

info@example.com

Goldsmith Hall

New York, NY 90210

07:30 - 19:00

Monday to Friday

Le radici dello studio sono amare, ma dolci ne sono i frutti.
(Catone)

ErasmusPlus

Nuovo programma dell’Unione Europea Erasmusplus. Il nostro Istituto parteciperà al nuovo programma dell’Unione Europea a favore dell’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport Erasmusplus, dal titolo "Let’s live together, not separately”.   

Gli obiettivi principali del progetto sono: Sviluppare la conoscenza e la comprensione della diversità culturale e linguistica europea e del suo valore; aiutare i giovani ad acquisire le competenze di base necessarie per la vita e le competenze necessarie ai fini dello sviluppo personale, dell'occupazione e della cittadinanza europea attiva; incoraggiare l'apprendimento delle lingue straniere moderne; promuovere lo sviluppo, nel campo dell'apprendimento permanente, di contenuti, servizi, soluzioni pedagogiche e prassi innovative basati sulle TIC; migliorare la qualità e la dimensione europea della formazione degli insegnanti; migliorare le metodologie pedagogiche e la gestione scolastica.   Le attività inerenti al progetto iniziano in questo anno scolastico e termineranno il 31 Agosto 2016; rientrano in queste attività gli scambi di alunni e personale della scuola con gli altri partner europei, le attività di ricerca e preparatorie inerenti ai contenuti del progetto.   

SCUOLE PARTECIPANTI:
1.     Zespol Szkol Zawodowych  – Brzeg Dolny POLONIA (coordinatore del progetto);
2.     Berufsbildende Schulen Rotenburg – Europaschule  – Rotenburg  GERMANIA;
3.     HAYRİ MEHMET ÜRGÜPLÜ ANADOLU LİSESİ – ÜRGÜP    TURCHIA
4.     Riga Trade Vocational Secondary School – Riga LETTONIA
5.     I.I.S.S. VANVITELLI – Lioni  

ITALIA “Viviamo insieme, non separati!” è un progetto per persone disposte ad  aprire il proprio cuore, dando una mano e del tempo per aiutare gli altri. In questo mondo arrivista ed egoista, spesso ci dimentichiamo dei bisogni degli altri. Di conseguenza, siamo soli, senza il supporto di una famiglia e di persone care. E’ ora di cambiare!  E’ ora di capire che il mondo attuale non appartiene solo a persone ricche, belle e in buona salute, ma anche ad anziani, malati, disabili, svantaggiati e bisognosi. Sviluppare tra le giovani generazioni, così condizionate dalla realtà virtuale del computer, di internet, dei videogiochi, dall’idea del denaro e del successo,  l’apertura ai bisogni altrui, l’impulso ad uno stile di vita basato sui valori della comunità e della famiglia, e quindi della tolleranza e dell’empatia nei confronti di tutte le diversità, migliorando allo stesso tempo le competenze linguistiche di alunni e docenti e quelle legate alle nuove tecnologie. I partecipanti al progetto saranno circa 500 alunni e 30 docenti delle scuole partners di Polonia, Lettonia, Turchia, Germania e Italia e verranno coinvolti nelle attività di progetto sia a livello locale che internazionale.

Il referente del progetto è il prof. Rocco Caruso