logo

0827 1949208

0827 1949202 FAX

_____________________

avis01200l@istruzione.it

avis01200l@pec.istruzione.it

Via Ronca

83027 Lioni (AV)

Codice Fiscale

82002610648

_____________________

Codice Unico Fatture

Elettroniche: UFK0RF

logo

123 456 789

info@example.com

Goldsmith Hall

New York, NY 90210

07:30 - 19:00

Monday to Friday

Le radici dello studio sono amare, ma dolci ne sono i frutti.
(Catone)

Concorso individuale “La mia città domani” per neo iscritti CAT

Legato al progetto didattico è indetto un concorso nazionale individuale dal titolo La mia città di domani.
Al concorso potranno partecipare singolarmente tutti gli studenti neo-iscritti per il prossimo anno scolastico (il 2015/2016) a un CAT Geometri, l’istituto tecnico a indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio, che prima della riforma del 2010 veniva chiamato Istituto Tecnico per Geometri (ITG).
La partecipazione al concorso è completamente gratuita.
I partecipanti dovranno raccontare una propria idea progettuale (resa in formato video oppure  con un’illustrazione,  una foto o un  racconto corredato da disegni) in cui descrivano in che modo vorrebbero trasformare un’area urbana, un edificio o un’infrastruttura della propria città.

I ragazzi, calandosi nell’ambito formativo che caratterizzerà i loro prossimi 5 anni, avranno l’opportunità di sviluppare concretamente la propria idea urbanistica e di progettazione guardando ad  un futuro intelligente e sostenibile.
Di seguito alcune domande e spunti che potranno essere sviluppati nel percorso concorsuale:
• Come  ripenseresti un’area  della tua città  con nuovi edifici costruiti all’insegna dell’efficienza energetica, volti a migliorare la qualità della vita e a soddisfare le esigenze dei tuoi concittadini?
• Raccontaci come modificheresti un’area pubblica (ad es. un parco, una piazza)  rendendola più inclusiva e “smart”  con servizi e tecnologie eco-sostenibili rivolti alla conoscenza e alla partecipazione dei cittadini.
• Come riqualificheresti degli edifici vecchi e in disuso della tua città trasformandoli in strutture moderne, funzionali, sostenibili e  rivolte al futuro?
Per gli studenti vincitori saranno messe in palio 110 borse di studio messe a disposizione dalla Fondazione Geometri Italiani. Con questo premio per gli studenti più meritevoli e volenterosi la Fondazione Geometri Italiani contribuirà all’acquisto dei libri di testo o di materiale didattico del primo anno di studi presso l’istituto tecnico, settore tecnologico, indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio (CAT Geometri ).

Come partecipare?

Per il video: I ragazzi partecipanti dovranno realizzare un video‐racconto, montando insieme immagini, disegni, fotografie o realizzando brevi riprese, utilizzando applicazioni o programmi per pc, tablet o smartphone, come Video Star, Instagram, Magisto, Windows Movie Maker, iMovie.
Il video dovrà essere pubblicato su YouTube ed avere una durata massima di 2 minuti e 30 secondi.
Nel caso in cui si volesse aggiungere un sottofondo musicale, si consiglia di non utilizzare un brano protetto da copyright.
Per la foto: Coloro che parteciperanno al concorso con una foto corredata da una frase o uno slogan inerente ai temi proposti (max. 160 caratteri), potranno caricare l’immagine in formato .jpg o .png della dimensione massima di 1,5 MB.
Per il racconto: I ragazzi che parteciperanno al concorso con un elaborato scritto con un limite di n. 2 cartelle e della dimensione massima di 1,5 MB, potranno inviare il file in formato .doc.
Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 20 ottobre 2015. I ragazzi che hanno effettuato l’iscrizione al CAT Geometri potranno iniziare a presentare i propri elaborati.
I lavori saranno valutati da un’apposita Commissione di Concorso, composta dai rappresentanti della Fondazione Geometri Italiani, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, di Ellesse Edu e da esperti della comunicazione.
La Commissione così composta delibererà a maggioranza sull’attribuzione dei premi, esplicitando le motivazioni della scelta effettuata.

I criteri per la valutazione degli elaborati saranno:
originalità;
creatività;
aderenza al tema proposto;
riferimento a tematiche della professione del geometra.