logo

0827 1949208

0827 1949202 FAX

_____________________

avis01200l@istruzione.it

avis01200l@pec.istruzione.it

Via Ronca

83027 Lioni (AV)

Codice Fiscale

82002610648

_____________________

Codice Unico Fatture

Elettroniche: UFK0RF

logo

123 456 789

info@example.com

Goldsmith Hall

New York, NY 90210

07:30 - 19:00

Monday to Friday

Le radici dello studio sono amare, ma dolci ne sono i frutti.
(Catone)

AL VANVITELLI, 35ESIMO ANNIVERSARIO DEL TERREMOTO CON LA DONAZIONE DEL SANGUE

Appuntamento tristemente noto a tutta l’Irpinia quello del 23 Novembre, ancor più quest’anno perché si celebra il trentacinquesimo anniversario da quella tragica sera in cui la vita degli abitanti di Lioni e dei paesi circostanti cambiò per sempre.

E anche quest’anno, l’IISS Vanvitelli, come accade da molto tempo ormai, ha aderito all'iniziativa “Donazione del sangue” promossa dall’AVIS – Sezione Comunale “Vania Palmieri” di Lioni, che vede coinvolti gli alunni maggiorenni chedalle ore 9.30 saranno accompagnati dai responsabili della Pubblica Assistenza “Ruggiero-La Sala”all’autoemoteca in piazza Aldo Moro.

Un modo per commemorare con un atto positivo e di grande altruismo, quale quello della donazione del sangue, le vittime dell’immane catastrofe che squarciò le case irpine ma soprattutto destabilizzò tante vite umane.

L’evento rientra nelle attività previste nell’ambito del percorso di Educazione alla Salute ed è stato curato dalla Prof.ssa Maria Giannini, d’intesa con il Dirigente Scolastico, Prof. Sergio Siciliano, il quale ha commentato – “I racconti e le cifre sono difficili da comprendere per chi non ha vissuto il terremoto, ma la tragicità dell’evento sismico va adeguatamente ricordata per consentire alle giovani generazioni di non dimenticare. Per questo alle ore 11.30 del 23 novembre, tutti noi del  Vanvitelli osserveremo un minuto di silenzio in memoria delle vittime di quella drammatica sera di novembre 1980. Immediatamente dopo si aprirà nelle classi una riflessione sull’evento che durerà per l’intera ora di lezione”.