logo

0827 1949208

0827 1949202 FAX

_____________________

avis01200l@istruzione.it

avis01200l@pec.istruzione.it

Via Ronca

83027 Lioni (AV)

Codice Fiscale

82002610648

_____________________

Codice Unico Fatture

Elettroniche: UFK0RF

logo

123 456 789

info@example.com

Goldsmith Hall

New York, NY 90210

07:30 - 19:00

Monday to Friday

Le radici dello studio sono amare, ma dolci ne sono i frutti.
(Catone)

Ad Antonio Pilato la quinta borsa di studio “Dell’Api”

Nel corso di una cerimonia carica di emozione per alunni, genitori, docenti ed ex docenti, nella mattinata del 23 ottobre, nell’Aula Magna della sede I.P.I.A. di Via Torino a Lioni, l’IISS “Vanvitelli” ha conferito la quinta Borsa di Studio istituita dalla Prof.ssa Maria Dell’Api Magnotti a favore dell’alunno della sede IPIA risultato più meritevole nell’anno scolastico 2013/2014. Il premio è andato all'alunno Pilato Antonio, della classe 4^ IPAI corso Elettronico della sede IPIA di Lioni, che al termine dello scorso anno scolastico ha riportato la migliore valutazione dell'Istituto. L’iniziativa, condivisa dal Dirigente Scolastico, prof. Pietro Petrosino, dall’intero Collegio dei Docenti e dal Consiglio di Istituto, giunta alla sua quinta edizione, durerà complessivamente 10 anni. 
Presenti alla cerimonia molti docenti e alunni del Vanvitelli, i compagni di classe di Antonio, i genitori, Sigg. Angela Della Vecchia e Salvatore Pilato, la sorella Ilaria, brillante diplomata del corso chimici, molti parenti e molti rappresentanti istituzionali: il Dirigente Scolastico, Prof. Pietro Petrosino, anche in qualità di Dirigente reggente dell’Istituto Comprensivo di Lioni, l'Assessore alla Cultura del Comune di Lioni, Prof. Salvatore Ruggiero, in rappresentanza del Sindaco Prof. Rodolfo Salzarulo, Mons. Tarcisio Gambalonga, parroco di Lioni, la Prof.ssa Maria Dell'Api, una rappresentanza di alunni della scuola media di Lioni, accompagnati dalla docente di italiano Prof.ssa Margherita Albanese, alcuni ex alunni e alcune amiche ed ex colleghe della Prof.ssa Dell’Api.

La Prof.ssa Rosa Iandolo, Funzione Strumentale del Vanvitelli, ha introdotto la cerimonia con i ringraziamenti all’istitutrice della borsa di studio e ai presenti. Ad aprire gli interventi, le parole dell'Assessore Ruggiero, che ha esortato i ragazzi ad impegnarsi perché “la vera conoscenza è nelle competenze, è nel fare le cose al meglio, non distraendosi troppo dai veri obiettivi” E’ quindi intervenuto Don Tarcisio, che ha ringraziato la Prof.ssa Dell’Api per questa ricompensa che “valorizza il merito e l’impegno ed è un buon esempio per tutti a far bene il proprio dovere”. Anche i coniugi Pilato, genitori di Antonio, e la sorella Ilaria, ex alunna del corso chimici, hanno voluto esprimere il loro ringraziamento alla scuola, ai docenti, al Preside per l’obiettivo raggiunto dal loro caro e la Prof.ssa Dell’Api per la sua generosità. 
A suggellare l’ufficialità della cerimonia ha poi pensato il Preside del Vanvitelli e dell’Istituto Comprensivo, Prof. Pietro Petrosino, che nel suo intervento ha ringraziato la famiglia dell’alunno premiato per la vicinanza alla scuola e l’interesse con cui ha seguito il percorso formativo dei propri figli ed ha poi invitato i ragazzi “a inseguire il merito, a sentire l’esigenza della cultura per raggiungere traguardi e obiettivi desiderati”.
E’ stata poi la volta della prof.ssa Dell’Api, che continua ad essere moralmente vicina agli allievi del Vanvitelli, a cui ha dedicato gran parte della sua vita lavorativa, con passione e coinvolgimento emotivo, come lei stessa ha ribadito nel corso della premiazione. L’istitutrice della Borsa ha voluto riservare ad Antonio Pilato, destinatario del premio, un biglietto di auguri per un futuro carico di soddisfazioni personali e professionali.
Prima di ricevere il premio, l’alunno, visibilmente emozionato, come del resto i suoi familiari, ha voluto ringraziare il Dirigente Scolastico, i suoi docenti e tutte le persone che lo hanno fatto crescere nell’impegno e “ che hanno tirato fuori il meglio di me, grazie anche a tutte le attività scolastiche ed extra”, ma ha soprattutto voluto ringraziare la Prof.ssa Dell’Api per la sua sensibilità. Al momento della premiazione la Prof.ssa Dell’Api ha ringraziato e salutato il Dirigente Scolastico del Vanvitelli  ed ha ricordato a tutti gli alunni l'importanza dell'impegno per onorare la famiglia e la scuola, esortandoli a “non mollare mai”.
A conclusione della cerimonia, un gruppo di ex alunni della Prof.ssa Dell’Api e alcune amiche ex colleghe, Lidia Anzalone Mosca, Camilla Di Martino, Erminia Santoro, Anna Milano, Clara Marano e Lina Silvis, hanno voluto testimoniare la loro stima all’istitutrice del premio e lodare l’alunno premiato.

Leggi l'articolo sul giornale on line